top of page
Psicoeducativa gruppo
Notebook e calcolatrice matematica
INTERVENTO PSICOEDUCATIVO

L’intervento psico-educativo nasce come fusione delle competenze specifiche dei professionisti nell'ambito psicologico ed educativo. Attraverso l’affiancamento nella quotidianità scolastica e familiare del bambino/ragazzo, ed in particolar modo partendo dai compiti, lo specialista si occupa di ricomporre la sua “globalità”. Ogni persona è infatti influenzata da aspetti di natura molto varia, da quelli cognitivi a quelli emotivi, a quelli comportamentali e sociali, da quelli motivazionali a quelli prestazionali, e compito del professionista che conduce questi interventi è di saper aiutare i bambini e ragazzi a trovare il giusto equilibrio tra queste componenti, in modo da favorire il benessere psicofisico e sociale, in particolar modo nel periodo di vita della frequenza scolastica.

Tali interventi possono svolgersi individualmente o in piccoli gruppi omogenei per età o difficoltà (DSA, difficoltà attentive o comportamentali, fragilità nelle relazioni sociali etc), in modo da favorire anche un positivo confronto reciproco e, attraverso una forma di rispecchiamento, imparare dai coetanei e da chi condivide percorsi di vita e disagi simili. Il lavoro ha obiettivi che si estendono parallelamente su diverse aree, da quella cognitivo-didattica, a quella affettivo-emotiva, a quella socio-relazionale. Lo specialista, sia nelle attività individuali che in quelle di gruppo, avrà la funzione di far riconoscere ai ragazzi le proprie difficoltà e sviluppare strategie per fronteggiarle. Aiuterà, inoltre, a sperimentare tecniche e metodologie nuove, aiutando i ragazzi a trovare strade per raggiungere i propri obiettivi, sviluppandone l’autonomia.

bottom of page